Pancakes bianchi

Fare colazione con dei pancakes è sempre speciale, per grandi e piccini e qualsiasi sia la ricetta che scegli!

Di recente ho provato ad inserire le proteine del riso integrale naturali all’interno del mio impasto per pancakes e il risultato è stato davvero di mio gradimento.

Dopo diversi esperimenti, ti lascio la mia versione ricca di proteine, profumata al limone e povera di grassi. Sono perfetti per il postworkout e, se lo desideri, troverai alcune semplici varianti per evitare l’albume e preparare dei pancakes vegan.

VALORI NUTRIZIONALI

  • Calorie: 231
  • Proteine: 22grammi
  • Carboidrati: 20 grammi (di cui zuccheri 1)
  • Grassi: 5 grammi

INGREDIENTI

  • 30 grammi di farina di avena o istantanea
  • 15 grammi di proteine del riso integrale (io uso quelle di myprotein)
  • 50 grammi di albume (che puoi sostituire con 50 grammi di banana schiacciata e 50/70 grammi di bevanda vegetale o acqua)
  • 50 grammi di acqua (o bevanda vegetale)
  • due cucchiaini di stevia o eritritolo
  • Buccia di metà limone bio
  • Un cucchiaio di spremuta di limone fresco
  • Un grammi di bicarbonato (in alternativa puoi sostituire la spremuta di limone e il bicarbonato con un cucchiaino di lievito per dolci, a te la scelta)
  • Un cucchiaino di burro di nocciole homemade per completare (puoi omettere l’ingrediente o sostituirlo)
  • Olio di cocco o extravergine d’oliva q.b. per ungere la padella

PROCEDIMENTO

  1. In una scodella unisci tutti gli ingredienti secchi comprese le proteine e aggiungi piano piano quelli liquidi (se hai scelto la versione vegan aggiungi ora la banana e il latte).
  2. Amalgama bene gli ingredienti e aggiungi il bicarbonato e il limone. Attendi qualche secondo la reazione dei due ingredienti, vedrai delle bollicine, così il tuo lievito istantaneo fatto in casa è pronto.
  3. Amalgama ancora per bene e scalda una padella leggermente unta con olio di cocco o extravergine d’oliva. Cucina i tuoi pancakes distribuendo l’impasto nella padella con l’aiuto di un mestolo. Chiudi il coperchio e abbassa la fiamma durante la cottura. Gira i pancakes solo quando noterai delle bollicine in superficie e i bordi si sollevano facilmente. Se la padella non è nuovissima ti consiglio di ungerla e ripulirla con un tovagliolo di carta assorbente da cucina per ogni pancake.
  4. Lascia almeno intiepidire i tuoi pancakes ormai pronti. Puoi prepararli anche in anticipo e congelarli.
  5. Completa con burro di nocciole e granella se gradita.
  6. Buon appetito!

Lascia un commento

SEGUIMI SU

AVVERTENZA: L'utilizzo delle informazioni contenute in questo sito sono sotto l'esclusiva responsabilità dell'utente e sono presentate al fine di orientare alla scelta di uno stile di vita sano. Gli articoli contenuti in questo sito non tengono conto delle peculiarità di ciascuno: della fisicità, dei problemi di salute, delle allergie, delle cure in corso. Essi non sostituiscono quindi la consulenza del medico relativamente allo stato di salute personale. Le indicazioni sui prodotti utilizzati per le ricette sono da intendersi come puro suggerimento per l’utilizzo. Le spiegazioni degli stessi sugli effetti nutritivi o fisiologici sono frutto di ricerca e di studio attraverso fonti scientifiche affidabili.


© Copyright 2020 Mi alleno mangiando sano - Tutti i diritti sono riservati | Designed by Simone Boiano

Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni