Ciambelline alla ricotta

Voglia di dolce? Prepariamo un po’ di ciambelline alla ricotta con gocce di cioccolato! Soffici e golose piaceranno a tutti, anche ai bambini. Questa volta non useremo la bilancia ma il cucchiaio come unità di misura. Adotteremo un metodo veloce senza troppi step, in pochi minuti saranno pronte da infornare.

Io ho usato la farina integrale che puoi sostituire con farina di avena, di farro o di tipo 2. Per dolcificare ho grattuggiato una pera, ma va bene anche la mela o metà banana schiacciata.

INGREDIENTI

  • Un uovo.
  • 2 cucchiai colmi di ricotta light (una ricottina piccola da 100 grammi).
  • 3 cucchiai colmi di farina integrale.
  • 3 cucchiai di latte a scelta.
  • Buccia di limone bio grattugiata.
  • 3 cucchiai di gocce di cioccolato extra fondente.
  • Una pera grattugiata.
  • Due cucchiaini di lievito per dolci.
  • Un cucchiaio di ricotta o yogurt greco per il topping.
  • Fragoline di bosco q.b. per completare.
  • Un cucchiaino di olio di cocco o extravergine d’oliva per ungere gli stampi.

PROCEDIMENTO

  1. Unisci in una scodella l’uovo e la buccia di limone lavorando con frusta o forchetta.
  2. Aggiungi la pera, la ricotta e il latte.
  3. Ora versa la farina un po’ per volta e il lievito per dolci setacciato.
  4. Alla fine versa le gocce di cioccolato (puoi usare anche cioccolato in scaglie, granella di frutta secca o frutta disidratata).
  5. Trasferisci il composto in 5/6 stampi in silicone precedentemente unti con olio di cocco o extravergine d’oliva. Puoi usare anche stampi per muffins.
  6. Inforna a 180 gradi per 25/30 minuti. Prima di sfornare fai la prova dello stecchino.
  7. Lascia raffreddare e decora con il resto della ricotta e le fragoline di bosco o altro.
  8. Buon appetito!

Lascia un commento

SEGUIMI SU

AVVERTENZA: L'utilizzo delle informazioni contenute in questo sito sono sotto l'esclusiva responsabilità dell'utente e sono presentate al fine di orientare alla scelta di uno stile di vita sano. Gli articoli contenuti in questo sito non tengono conto delle peculiarità di ciascuno: della fisicità, dei problemi di salute, delle allergie, delle cure in corso. Essi non sostituiscono quindi la consulenza del medico relativamente allo stato di salute personale. Le indicazioni sui prodotti utilizzati per le ricette sono da intendersi come puro suggerimento per l’utilizzo. Le spiegazioni degli stessi sugli effetti nutritivi o fisiologici sono frutto di ricerca e di studio attraverso fonti scientifiche affidabili.


© Copyright 2020 Mi alleno mangiando sano - Tutti i diritti sono riservati | Designed by Simone Boiano

Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni