Smoothie pesca, banana e cocco

Ci sono giorni, specialmente in estate, in cui non si desidera una colazione completa e abbondante, piuttosto una fresca e leggera.

Nel mio caso, dopo aver trascorso un fantastico weekend nella bellissima San Marco di Castellabate in cui ho riposato, mangiato e passeggiato, ho avuto la necessità in iniziare la giornata con un fresco frullato alla frutta.

Ho fatto mente locale e ricordato che avevo congelato della frutta proprio prima di partire. In particolare la banana, che trovo perfetta come base di quasi tutti i miei smoothie poiché conferisce dolcezza e cremosità senza aggiungere troppi ingredienti.

VALORI NUTRIZIONALI

  • Calorie: 242
  • Proteine: 10
  • Carboidrati: 35 (di cui zuccheri 21)
  • Grassi: 8

INGREDIENTI

  • 100 grammi di banana congelata
  • 100 grammi di nocepesca congelata con la buccia
  • Due cucchiaini di burro di cocco fatto in casa di cui trovi la ricetta qui (puoi omettere l’ingrediente o sostituirlo con un qualsiasi burro di frutta secca)
  • 200 grammi di bevanda alla soia senza zuccheri aggiunti o un’altra bevanda vegetale o latte a scelta
  • Se vuoi puoi aggiungere della curcuma con un pizzico di pepe, zenzero o maca in polvere.

PER DECORARE

  • 5 grammi di chips di cocco tritate grossolanamente
  • Ribes fresco
  • Menta fresca

PROCEDIMENTO

  1. Taglia la frutta, trasferisci in un sacchetto per alimenti e tienila in freezer per almeno 3/4 ore.
  2. Trascorso questo tempo trasferisci tutti gli ingredienti in un frullatore e frulla.
  3. Completa con chips di cocco, menta fresca, ribes fresco.
  4. Buon appetito!

Lascia un commento

SEGUIMI SU

AVVERTENZA: L'utilizzo delle informazioni contenute in questo sito sono sotto l'esclusiva responsabilità dell'utente e sono presentate al fine di orientare alla scelta di uno stile di vita sano. Gli articoli contenuti in questo sito non tengono conto delle peculiarità di ciascuno: della fisicità, dei problemi di salute, delle allergie, delle cure in corso. Essi non sostituiscono quindi la consulenza del medico relativamente allo stato di salute personale. Le indicazioni sui prodotti utilizzati per le ricette sono da intendersi come puro suggerimento per l’utilizzo. Le spiegazioni degli stessi sugli effetti nutritivi o fisiologici sono frutto di ricerca e di studio attraverso fonti scientifiche affidabili.


© Copyright 2020 Mi alleno mangiando sano - Tutti i diritti sono riservati | Designed by Simone Boiano

Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni