Crema di mandorle e cocco

Preparare il burro di frutta secca in casa è molto semplice. Basta seguire poche regole per ottenere un bel risultato.

Ma cosa posso fare con il burro di frutta secca?

Il burro di frutta secca può essere utilizzato per molti scopi: per preparare torte, crostate, biscotti, topping…

Con un buon frullatore possiamo preparare un burro senza aggiungere altri grassi. Se invece hai un food processor in plastica come il mio, in alcuni casi, è necessario aggiungere olio per evitare di fondere lo strumento.

VALORI NUTRIZIONALI PER 10 GRAMMI DI PRODOTTO

  • Calorie: 66
  • Proteine: 2 grammi
  • Carboidrati: 1 grammi
  • Grassi: 6 grammi

INGREDIENTI

  1. 400 grammi di mandorle pelate
  2. 50 grammi di olio di cocco

PROCEDIMENTO

  • Lascia tostare le mandorle pochi minuti in padella mescolando spesso oppure in forno caldo a 200 gradi per 5 minuti.
  • Trasferisci le mandorle nel tuo frullatore e inizia a frullare.
  • Aggiungi a filo l’olio di cocco fuso.
  • Di tanto in tanto, interrompi il frullatore e stacca i residui di mandorle dal bordo portandolo verso il centro.
  • Noterai diverse consistenze. Quando le mandorle si saranno sbriciolate completamente e il frullatore inizia a scaldarsi fermati il più possibile, anche per mezz’ora o un oretta intera.
  • Riaccendi il frullatore fermandoti ancora fintanto in tanto se necessario.
  • Il risultato finale dovrà essere una crema liscia.
  • Se hai il bimbi basta inserire le mandorle nel boccale e scegliere la velocità massima fino ad ottenere la consistenza desiderata. In questo caso non occorre olio ma puoi comunque aggiungerlo.
  • Puoi assaggiare subito il tuo burro magari sulla frutta fresca o sui pancakes.
  • Buon appetito!

Lascia un commento

SEGUIMI SU

AVVERTENZA: L'utilizzo delle informazioni contenute in questo sito sono sotto l'esclusiva responsabilità dell'utente e sono presentate al fine di orientare alla scelta di uno stile di vita sano. Gli articoli contenuti in questo sito non tengono conto delle peculiarità di ciascuno: della fisicità, dei problemi di salute, delle allergie, delle cure in corso. Essi non sostituiscono quindi la consulenza del medico relativamente allo stato di salute personale. Le indicazioni sui prodotti utilizzati per le ricette sono da intendersi come puro suggerimento per l’utilizzo. Le spiegazioni degli stessi sugli effetti nutritivi o fisiologici sono frutto di ricerca e di studio attraverso fonti scientifiche affidabili.


© Copyright 2020 Mi alleno mangiando sano - Tutti i diritti sono riservati | Designed by Simone Boiano

Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni