Mini cake alla fragola

Quante volte hai preparato un dolce e hai desiderato di mangiarlo tutto subito? Bene, la soluzione giusta per te è la monoporzione!

Oggi ti propongo una piccola tortina alla fragola senza zucchero che puoi mangiare per la colazione. Se vuoi puoi optare anche per un altro frutto per esempio albicocche, pesche, mirtilli oppure un mix. Se preferisci un dolce per tutti, triplica le dosi e usa uno stampo da 20 centimetri.

Ho deciso di aggiungere l’olio di cocco all’interno dell’impasto ma puoi scegliere dell’olio extravergine d’oliva o un cucchiaino di burro di frutta secca a tua scelta.

INGREDIENTI

  • 40 grammi di avena istantanea o farina di avena (va bene anche di farro o integrale)
  • 60 grammi di albume d’uovo o un uovo intero
  • 50 grammi di ricotta di soia (o vaccina o yogurt greco)
  • 5 grammi di olio di cocco fuso
  • Una pera (oppure una mela o metà banana)
  • Buccia di limone bio
  • Un cucchiaino di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di bevanda vegetale alla soia (o latte a scelta)
  • 5 grammi di farina di cocco o mandorle
  • 5 fragole

PROCEDIMENTO

  1. Monta leggermente gli albumi e aggiungi l’olio, buccia di metà limone grattugiata, la pera grattugiata e la bevanda vegetale.
  2. Dopo unisci la ricotta e amalgama bene.
  3. Infine aggiungi la farina e il lievito setacciato.
  4. Trasferisci il composto in una piccola teglia da 14 centimetri rivestita di carta forno e aggiungi sulla superficie le fragole tagliate a pezzetti.
  5. Inforna a 180 gradi per circa 25 minuti.
  6. Lascia intiepidire prima di consumare
  7. Buon appetito!

Lascia un commento

SEGUIMI SU

AVVERTENZA: L'utilizzo delle informazioni contenute in questo sito sono sotto l'esclusiva responsabilità dell'utente e sono presentate al fine di orientare alla scelta di uno stile di vita sano. Gli articoli contenuti in questo sito non tengono conto delle peculiarità di ciascuno: della fisicità, dei problemi di salute, delle allergie, delle cure in corso. Essi non sostituiscono quindi la consulenza del medico relativamente allo stato di salute personale. Le indicazioni sui prodotti utilizzati per le ricette sono da intendersi come puro suggerimento per l’utilizzo. Le spiegazioni degli stessi sugli effetti nutritivi o fisiologici sono frutto di ricerca e di studio attraverso fonti scientifiche affidabili.


© Copyright 2020 Mi alleno mangiando sano - Tutti i diritti sono riservati | Designed by Simone Boiano

Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni