Torta brownies alla barbabietola e cioccolato

Non lasciati ingannare dal titolo, questa torta è DELIZIOSA! Non puoi immaginare quanto sia buona la barbabietola con il cioccolato! Si, parlo della rapa! Non ci credi? Ok, se sei curioso/a ma diffidente dimezza le dosi che sto per scrivere. In questo modo potrai provarla senza fare sprechi. Io, intanto, ti anticipo che otterrai una consistenza simile a quella dei brownies e un sapore dolce e aromatico. Il gusto della barbabietola si fonde perfettamente con con tutti gli ingredienti. Per la glassa ho scelto di usare il liquido di cottura della barbabietola. Se preferisci puoi evitare, poiché in quel caso il sapore della rapa è più intenso. Per il resto, si tratta di una torta senza uova né lattosio, quindi adatta anche a chi ha intolleranze o ha scelto uno stile di vita vegan!

INGREDIENTI

  • 250 grammi di farina di avena
  • 50 grammi di zucchero di cocco
  • 17 grammi di cacao amaro
  • 130 grammi di barbabietola già cotta al vapore (anche quella sottovuoto)
  • 200 grammi di bevanda vegetale o latte a scelta (io ho scelto quella all’avena)
  • 50 grammi di olio di cocco fuso
  • 100 grammi di yogurt di soia bianco al naturale
  • Una tazzina da caffè di liquido di cottura della barbabietola
  • Un cucchiaio di miele o sciroppo d’acero
  • Un cucchiaino di bicarbonato
  • Succo di mezzo limone
  • Scaglie di cioccolato fondente a piacere

PROCEDIMENTO

  1. Prima di tutto cuoci a vapore per circa 40 minuti una barbabietola; se hai acquistato una confezione di barbabietola precotta non serve cuocerla. In entrambi i casi tieni da parte un po’ d’acqua di cottura
  2. Frulla la barbabietola con la bevanda vegetale
  3. In una scodella unisci gli ingredienti secchi escluso il bicarbonato
  4. Aggiungi il frullato e l’olio di cocco
  5. Amalgama bene il composto anche a mano, usando una frusta
  6. Aggiungi il bicarbonato e, sopra di esso, il succo di limone. Insieme produrranno delle bollicine. Attendi qualche secondo e l’agente lievitante è pronto!
  7. Mescola bene per non lasciare traccia del bicarbonato
  8. Trasferisci il composto in uno stampo per torte da circa 25 centimetri (io ho usato uno stampo a forma di cuore acquistato da IKEA)
  9. Inforna a 180 gradi per circa 45/50 minuti (ma già dopo 35 minuti fai la prova stecchino)
  10. Intanto, prepara il topping unendo lo yogurt, il succo di barbabietola e il miele
  11. Sforna il dolce e lascialo raffreddare
  12. Una volta raffreddato puoi ricoprirlo con la glassa
  13. Completa con cioccolato fondente in scaglie
  14. Buon appetito!

Lascia un commento

SEGUIMI SU

AVVERTENZA: L'utilizzo delle informazioni contenute in questo sito sono sotto l'esclusiva responsabilità dell'utente e sono presentate al fine di orientare alla scelta di uno stile di vita sano. Gli articoli contenuti in questo sito non tengono conto delle peculiarità di ciascuno: della fisicità, dei problemi di salute, delle allergie, delle cure in corso. Essi non sostituiscono quindi la consulenza del medico relativamente allo stato di salute personale. Le indicazioni sui prodotti utilizzati per le ricette sono da intendersi come puro suggerimento per l’utilizzo. Le spiegazioni degli stessi sugli effetti nutritivi o fisiologici sono frutto di ricerca e di studio attraverso fonti scientifiche affidabili.


© Copyright 2020 Mi alleno mangiando sano - Tutti i diritti sono riservati | Designed by Simone Boiano

Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni