Insalata di patate fresca

Tra le verdure che non possono mancare nel mio frigorifero da Aprile a Settembre, ci sono senz’altro le zucchine! Potrei farci di tutto: pasta, insalata, panini, creme e perfino dolci! Oggi ti propongo un’insalata diversa dal solito ma completa di tutti i macronutrienti in modo bilanciato.

Ho usato il petto di pollo che puoi sostituire con tacchino o calamari arrostiti. Inoltre, potrai sostituire le zucchine con le melanzane o altro a piacere.

INGREDIENTI

  • 300 grammi di patate.
  • 200 grammi di zucchine.
  • 100/150 grammi di petto di pollo.
  • Uno spicchio d’aglio.
  • Due cucchiaini di olio extravergine d’oliva.
  • Due cucchiai di aceto di mele (puoi usare qualunque varietà di aceto e in qualunque quantità).
  • Sale q.b.
  • 10/15 foglie di menta fresca.

PROCEDIMENTO

  1. Prima di tutto prepara il condimento: unisci in una ciotolina o bicchiere l’aceto e il sale e mescola bene. Aggiungi l’olio, l’aglio tagliato a metà (o in più parti) e la menta fresca. Metti da parte, in questo modo i sapori si uniranno fino a creare la nostra vinaigrette leggera (abbiamo usato una quantità ridotta di olio rispetto alla ricetta tradizionale. Puoi modificare le dosi in base alle porzioni e/o ai gusti).
  2. Intanto fai bollire le patate: lavale strofinando bene la buccia ed elimina tutti i residui di terreno. Sistematele in una pentola capiente con acqua fredda e lasciale cuocere per circa 30-40 minuti a partire dall’ebollizione. I tempi dipenderanno dalla grandezza delle patate. Per verificarne la cottura usa una forchetta: dovranno risultare morbide anche nel cuore. Una volta pronte, scolatele, lasciatele intiepidire leggermente e poi sbucciatele.
  3. Ora affetta le zucchine dello spessore che preferisci e grigliale su entrambi i lati. Fai lo stesso con il petto di pollo già affettato.
  4. In una scodella unisci le patate tagliate a cubetti, il petto di pollo e le zucchine. Condisci con la vinaigrette completa con un po’ di foglioline di menta fresca.
  5. Se vuoi preparare il piatto in anticipo, ti consiglio di tenerlo in frigo in un contenitore ermetico e di condirlo all’ultimo momento.
  6. Il piatto è completo e puoi decidere ti la quantità di ogni ingrediente in base alle tue necessità o in base al numero dei commensali.
  7. Buon appetito!

Lascia un commento

SEGUIMI SU

AVVERTENZA: L'utilizzo delle informazioni contenute in questo sito sono sotto l'esclusiva responsabilità dell'utente e sono presentate al fine di orientare alla scelta di uno stile di vita sano. Gli articoli contenuti in questo sito non tengono conto delle peculiarità di ciascuno: della fisicità, dei problemi di salute, delle allergie, delle cure in corso. Essi non sostituiscono quindi la consulenza del medico relativamente allo stato di salute personale. Le indicazioni sui prodotti utilizzati per le ricette sono da intendersi come puro suggerimento per l’utilizzo. Le spiegazioni degli stessi sugli effetti nutritivi o fisiologici sono frutto di ricerca e di studio attraverso fonti scientifiche affidabili.


© Copyright 2020 Mi alleno mangiando sano - Tutti i diritti sono riservati | Designed by Simone Boiano

Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni