Crostata vegan

Oggi vi scrivo una ricetta perfetta per tutta la famiglia: una crostata con sorpresa al cioccolato.

Ho preparato questa crostata con i miei bambini non appena abbiamo ricevuto il nuovo forno. Volevamo qualcosa di buono per la merenda e, a grande richiesta dei miei figli, la scelta non poteva che ricadere su una bella crostata al cioccolato.

Recuperando tutti gli ingredienti ci siamo accorti che mancavano le uova (strano ma vero). Ecco come è nata la mia perfetta pasta frolla all’acqua: saporita, croccante e dolce al punto giusto.

INGREDIENTI

  1. 200 grammi di fatina di tipo 2 o integrale
  2. 50 grammi di eritritolo o zucchero
  3. Un cucchiaino di lievito per dolci
  4. 50 grammi di acqua
  5. 50 grammi di olio extravergine d’oliva
  6. Semi di metà baccello di vaniglia o qualche goccia di essenza di vaniglia per dolci
  7. Un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

  • In una scodella poni gli ingredienti secchi compreso il lievito setacciato.
  • A parte, unisci l’acqua, l’olio e la vaniglia.
  • Aggiungi gli ingredienti liquidi a quelli secchi e impasta fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgilo in pellicola alimentare e lascialo riposare per 30 minuti in frigorifero.
  • Trascorso il tempo necessario stendi l’impasto e usa uno stampo da 20 centimetri per la forma. Crea due cerchi da farcire a piacere e un cordoncino per chiudere il cornicione della crostata. Per la farcitura puoi prendere spunto da questa mia ricetta e aumentare le dosi.
  • Inforna a 170 gradi per 40 minuti in forno statico.
  • Lascia raffreddare prima di consumare.
  • Buon appetito!

Lascia un commento

SEGUIMI SU

AVVERTENZA: L'utilizzo delle informazioni contenute in questo sito sono sotto l'esclusiva responsabilità dell'utente e sono presentate al fine di orientare alla scelta di uno stile di vita sano. Gli articoli contenuti in questo sito non tengono conto delle peculiarità di ciascuno: della fisicità, dei problemi di salute, delle allergie, delle cure in corso. Essi non sostituiscono quindi la consulenza del medico relativamente allo stato di salute personale. Le indicazioni sui prodotti utilizzati per le ricette sono da intendersi come puro suggerimento per l’utilizzo. Le spiegazioni degli stessi sugli effetti nutritivi o fisiologici sono frutto di ricerca e di studio attraverso fonti scientifiche affidabili.


© Copyright 2020 Mi alleno mangiando sano - Tutti i diritti sono riservati | Designed by Simone Boiano

Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni